Verniciatura a polvere

Cos'è la verniciatura a polvere?

La verniciatura a polvere meglio definita verniciatura elettrostatica sfrutta il principio fisico delle cariche elettriche di stato negativo e positivo e della loro reciproca attrazione. Il pezzo da verniciare viene investito di una carica negativa, poi viene inserito in una camera asettica in cui viene spruzzata la polvere finissima di colore che ha carica positiva quindi aderisce perfettamente alle superfici. In seguito il pezzo viene messo in un forno che scioglie ed attacca la polvere trasformandola in vernice.

La verniciatura che ne risulta da questa procedura è molto robusta e uniforme.

Per garantire un buon risultato è necessario che la camera in cui viene inserito il pezzo, abbia temperatura e umidità controllata. Il pezzo, prima di essere investito della povere, viene perfettamente pulito e asciugato, per questo prima si esegue un’attenta pulizia per evitare che eventuale sporcizia vanifichi l’uniformità del risultato.